Searching for: "Guido Pagliarino"

  • Guido Pagliarino

    L'autore aveva scritto questi due racconti lunghi, giunti ormai, con varianti, alla terza edizione, nel 1994 e nel 1995, di poco anteriormente al sorgere della moda del giallo e poliziesco italiani. Sono opere basate sulle figure di Vittorio D'Aiazzo, commissario e poi vice questore, e di Ranieri Velli, suo aiutante e amico, personaggi che, l'uno o entrambi, ritornano in altri romanzi e racconti di Guido Pagliarino: è uscito da poco per i tipi dell'Editrice Genesi l'ultimo romanzo sul personaggio D'Aiazzo, il prequel "L'ira dei vilipesi". In tutti questi lavori si può notare attenzione per le psicologie e gli ambienti, questi del passato più o meno recente. Ne erano e sono destinatari i...read more

  • Guido Pagliarino

    Nuova edizione rivista dall'autore, in parte accorciata e un poco variata. La prima edizione era esattamente di 1000 versi e s'intitolava "Centro Storico, racconto torinese in 1000 versi contro il razzismo". Si tratta d'un poema epico, o racconto in versi come oggi più comunemente si dice, un racconto corale che si snoda in "canti" intitolati a personaggi le cui vicende sono, direttamente o indirettamente, collegate. L'opera, scritta nell'anno 1990 anche se più volte rivista e qua e là variata dall'autore, si può leggere come un insieme di flash - quasi - storici su di un centro storico torinese oggi in notevole misura diverso.Nuova edizione rivista dall'autore e in parte variata e...read more

  • Guido Pagliarino

    Nell'anno 1530 Paolo Grillandi, giudice pontificio presidente del tribunale secolare di Roma, svolge un'indagine sopra un torbido omicidio e un infame rapimento riuscendo, via, via, a illuminare oscure azioni di personaggi eccellenti dediti al satanismo, all'assassinio e alla sessualità più bestiale, e assicurando infine alla giustizia, ma non senza grave scotto personale, gli autori non d'uno soltanto, ma d'una lunga serie di delitti, individui scellerati che, secondo i criteri legali del tempo, saranno da lui condannati a morte sul rogo; ma intanto lunga, pericolosa, non priva di attentati alla sua vita è la strada che il magistrato deve percorrere. Parallelamente egli si converte da...read more

  • Guido Pagliarino

    Un saggio divulgativo sulla formazione storica della figura di Satana e dei suoi demòni dalle religioni assiro-babilonese e mazdea al giudaismo e al cristianesimo, fin al demonismo contemporaneo, e sulla percezione nella società odierna del demònico tra ecclesiastici e credenti laici. Gli indemoniati.Un saggio divulgativo sulla formazione storica della figura di Satana e dei suoi demòni dalle religioni assiro-babilonese e mazdea al giudaismo e al cristianesimo, fin al demonismo contemporaneo, e sulla percezione nella società odierna del demònico tra ecclesiastici e credenti laici. Gli indemoniati. Principali argomenti trattati: I simboli e i segni nella Bibbia come tramiti fra Dio e...read more

  • Guido Pagliarino

    Nell'anno 2000 il vecchio questore emerito D'Aiazzo, affiancatosi al commissario Sordi suo ex dipendente, investiga in funzione di consulente della Questura torinese su una serie di omicidi che si presentano sì come l'opera nichilista d'un sadico assassino seriale o quali sacrifici al diavolo d'una delle sette sulfuree della Torino macabro-stregata, ma potrebbero avere, anche o soltanto, cause legate a quel terrorismo che aveva imperversato in Italia fino a una ventina d'anni prima e si trascina ancora a fine millennio. Il mostro sopprime orrendamente le sue vittime conficcando loro l'arma del delitto in un orecchio fin ad arrivare al cervello con esito letale. L'indagine si snoda fra...read more

  • Guido Pagliarino

    Saggio che tratta temi temi legati all'evoluzionismo, relativamente al quale prosperano pregiudizi e imprecisioni come, ad esempio, l'idea che i termini "evoluzionismo" e "darwinismo" siano sinonimi. Le teorie evoluzioniste sono in realtà molteplici. L'autore considera nell'opera tanto le argomentazioni dell'evoluzionismo quanto quelle del creazionismo il quale, al di fuori di certi circoli fondamentalisti, non consistono in riferimenti biblici ma chiamano in gioco considerazioni razionali.Saggio che tratta temi temi legati all'evoluzionismo, relativamente al quale prosperano pregiudizi e imprecisioni come, ad esempio, l'idea che i termini "evoluzionismo" e "darwinismo" siano sinonimi. Le...read more